Alleanza Cattolica BLOG

Tutti gli articoli in ordine cronologico

Nell’ambito della 13° Settimana della Comunicazione, organizzato dalla Libreria Paoline di Messina, in collaborazione con Alleanza Cattolica, con la Scuola diocesana per la formazione teologica di base “San Luca Archimandrita”, con gli uffici diocesani Migrantes e per il Dialogo interreligioso, presso l’Istituto Ignatianum, via Ignatianum, il 25 maggio alle ore 17, si terrà un incontro di presentazione della collana “ISLAM-SAPERNE DI PIÚ”. Dopo gli interventi introduttivi di Don Roberto Romeo, direttore della Scuola diocesana per

Leggi tutto...

Santa Teresa di Riva (Messina), 24 Maggio 2018. Organizzato dalla parrocchia Sacra Famiglia, presso la chiesa Sacra Famiglia di Santa Teresa di Riva (Me), il 24 maggio alle ore 19:30 si terrà un incontro su “Famiglia speranza per il futuro”. Introdotto dal parroco don Francesco Broccio, tratterà l’argomento l’avv. Luca Basilio Bucca, di Alleanza Cattolica.

Leggi tutto...

« Giovanni gli disse: “Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e volevamo impedirglielo, perché non ci seguiva”. Ma Gesù disse: “Non glielo impedite, perché non c’è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito possa parlare male di me: chi non è contro di noi è per noi » (Mc 9,38-40). L’affermarsi del Regno di Dio nel mondo è un mistero grande. Per accoglierlo adeguatamente e collaborare alla sua

Leggi tutto...

di Marco Invernizzi  – Forse la cosa più esatta la ha scritta Massimo Franco sul Corriere della Sera del 21 maggio: «Il 4 marzo è finito non un equilibrio di governo, ma un sistema». Da tempo stiamo riflettendo sul mondo uscito dal 1989, dalla fine dell’epoca delle ideologie e dall’inizio di un mondo successivo e diverso dalla modernità nata dalla Rivoluzione Francese (1789-1799), un mondo multipolare e dominato dal relativismo e dal pensiero debole. Piano

Leggi tutto...

« Partiti di là, attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che alcuno lo sapesse. Insegnava infatti ai suoi discepoli e diceva loro: “Il Figlio dell’uomo viene consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno; ma, una volta ucciso, dopo tre giorni risorgerà”. Essi però non capivano queste parole e avevano timore di interrogarlo. Giunsero a Cafàrnao. Quando fu in casa, chiese loro: “Di che cosa stavate discutendo per la strada?”. Ed essi tacevano. Per la

Leggi tutto...