Alleanza Cattolica BLOG

Tutti gli articoli in ordine cronologico

Da “La bianca torre di Echtelion” del 23 luglio 2015.  S’intitola The Turner Diaries e francamente è un libro maledetto. Pareva oramai sepolto nelle pieghe degli anni 1990, allorché fu avvistato in compagnia di Timothy J. McVeigh (il folle che il 19 aprile 1995 uccise 168 persone, di cui 19 bambini, nell’attentato di Oklahoma City), e invece è rispuntato il 17 giugno 2015 a Charleston, South Carolina, quando Dylann Roof ha freddato nove afro-americani. Oggi le sue

Leggi tutto...

Da “La bianca torre di Echtelion” del 15 agosto 2017. Foto da Repubblica Donald Trump li definisce «ripugnanti» perché «viviamo sotto la stessa legge, la stessa bandiera e siamo stati tutti creati dallo stesso Dio onnipotente», quindi «il razzismo è il male e coloro che provocano violenza in suo nome sono criminali e delinquenti, compresi il KKK, neo-nazisti, suprematisti bianchi e altri gruppi d’odio». A volte tornano perché negli Stati Uniti sono una piaga atavica,

Leggi tutto...

Da “La bianca torre di Echtelion” dell’11 agosto 2017.  Sono i preti una delle prove più convincenti della santità della Chiesa Cattolica: se la Chiesa è sopravvissuta a loro più di duemila anni, significa che è davvero divina. Per parafrasare un pensiero famoso di san Vincenzo di Lerins (sec. V), Dio infatti certo clero lo dona, altro lo tollera, altro ancora lo infligge. Ma era così nelle premesse. Gesù non ha scelto superuomini; gli è

Leggi tutto...

Da “La bianca torre di Echtelion” dell’11 agosto 2017. Foto da viaLibri Il 3 agosto è scomparso, all’età di 90 anni, Ivan Gobry. Storico e storico della filosofia, docente universitario, era nato l’8 marzo 1927 a Saint-André-les-Vergers, nei pressi di Troyes. Con lui scompare uno dei più genuini e innamorati difensori della Tradizione cattolica e della grandiosa civiltà che ne è derivata, purtroppo in Italia non ancora conosciuto come merita. Padre di nove figli, docteur ès

Leggi tutto...

«Cristo sì, Chiesa no. Poi: Dio sì, Cristo no. Finalmente il grido empio: Dio è morto; anzi: Dio non è mai stato. Ed ecco il tentativo di edificare la struttura del mondo sopra fondamenti che Noi non esitiamo ad additare come principali responsabili della minaccia che incombe sulla umanità: un’economia senza Dio, un diritto senza Dio, una politica senza Dio». Nel discorso Nel Contemplare, rivolto agli uomini di Azione Cattolica d’Italia il 12 ottobre 1952,

Leggi tutto...

« Allora Pietro gli si avvicinò e gli disse: “Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?”. E Gesù gli rispose: “Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette. Per questo, il regno dei cieli è simile a un re che volle regolare i conti con i suoi servi. Aveva cominciato a regolare i conti, quando gli fu presentato un

Leggi tutto...

Organizzato dalla Parrocchia Santa Maria Immacolata e Santi Bartolomeo e Giovanni Battista, nel contesto del centenario delle apparizioni della Madonna a Fatima, il 16 Agosto alle ore 21,30 presso l’Atrio del Palazzo dei Cavalieri di Malta di Milici, si terrà un incontro dal titolo “Fatima: faro di luce sulla storia contemporanea”. Coordinerà l’incontro il parroco Padre Giuseppe Zanghì, tratteranno il tema il prof. Daniele Fazio e Umberto Bringheli, di Alleanza Cattolica.

Leggi tutto...

Nella solennità dell’Assunta è morto alle 1245 il nostro caro Fabio Sciascia, militante a Modena fin dalla nascita dell’associazione negli Anni Settanta. Nato a Modena il 7 settembre 1956, si è sposato con Manuela, hanno avuto due figlie, Maria Letizia e Clara. Avvocato civilista, ha esercitato la professione nel foro di Modena. Fabio ha partecipato costantemente alla vita dell’associazione e negli ultimi anni si è particolarmente impegnato nella difesa e nella promozione dell’istituto familiare, contribuendo

Leggi tutto...

di Michele Brambilla «Ma alla fin fine, perché si fa festa a metà agosto?». La domanda di un cugino diciassettenne mostra quanto la “cultura dello sballo” abbia intaccato la percezione del significato originale delle ricorrenze di cui si è appropriata. Per troppi adolescenti il 15 agosto è diventato solamente “un giorno”, come “il giorno dopo” una solenne ubriacatura notturna sono il 1° novembre e il 1° gennaio. L’incultura contemporanea porta i giovani a un divertimento

Leggi tutto...

« Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche la comunità, sia per te come il pagano e il pubblicano. In

Leggi tutto...