Alleanza Cattolica BLOG

Tutti gli articoli in ordine cronologico

  Presentazione (da L’osservatore romano, 25-11-1983) La “Carta dei diritti della famiglia” ha le sue origini nella richiesta formulata dal sinodo dei vescovi tenuto a Roma nel 1980 sul tema “I compiti della famiglia cristiana nel mondo di oggi” (cf. “Propositio”, n. 42). Sua santità, papa Giovanni Paolo II, nell’esortazione apostolica Familiaris consortio (n. 46), accolse la richiesta del sinodo e impegnò la Santa Sede a preparare una Carta dei diritti della famiglia da presentare

Leggi tutto...

Nel 1998 il Comune di Milano ha convocato gli Stati Generali della Città di Milano, che si sono svolti nei giorni 11, 12 e 13 giugno del medesimo anno presso il Nuovo Piccolo Teatro-Teatro Giorgio Strehler del capoluogo lombardo. In tale contesto Alleanza Cattolica è stata invitata a fornire un contributo all’iniziativa sul tema del principio di sussidiarietà. L’intervento — preparato dal dottor Marco Invernizzi e dall’avvocato Roberto Respinti, entrambi di Alleanza Cattolica — è

Leggi tutto...

“Fatima 1917-2000 e oltre”, Convegno organizzato da Alleanza Cattolica e da Cristianità nel quadro della Settimana mariana dell’arcidiocesi di Ferrara-Comacchio (13 ottobre 2001)     Voglio ringraziare chi ha pensato, voluto ed organizzato questo Convegno Fatima 1917-2000 e oltre: c’è bisogno di momenti di studio seri sul tema del messaggio di Fatima. Mi limito a sottoporre alla vostra benevola attenzione alcune riflessioni, presentate peraltro in modo assai schematico.   1. La “rivelazione” del terzo segreto

Leggi tutto...

Marcel De Corte, Cristianità n. 239 (1995)     […] “élite” deriva da un antico participio passato del verbo “eleggere”, ed ogni elezione implica una designazione ad una dignità, ad una funzione, mediante una scelta. L’élite presuppone quindi l’approvazione degli altri, intesa non nel senso del suffragio universale o di elezione democratica, ma di stima più o meno diffusa in un gruppo, senza il minimo intervento artificiale di propaganda, per una specie di riconoscimento naturale

Leggi tutto...

Gaio Plinio Secondo detto il Vecchio (23-79), Cristianità n. 261-262 (1997)     Cominceremo a buon diritto dall’uomo, in funzione del quale sembra che la natura abbia generato tutto il resto. Ma essa ha preteso, in cambio di doni così grandi, un prezzo alto e crudele, fino al punto che non è possibile dire con certezza se essa sia stata per l’uomo più una buona madre o una crudele matrigna. In primo luogo lo costringe,

Leggi tutto...

John Ronald Reuel Tolkien, Cristianità n. 222 (1993)     Al di là di questa […] vita oscura […], io ti propongo l’unica grande cosa da amare sulla terra: il Santissimo Sacramento. […] Qui tu troverai avventura, gloria, onore, fedeltà e la vera strada per tutto il tuo amore su questa terra, e più di questo: la morte. Per il divino paradosso che solo il presagio della morte, che fa terminare la vita e pretende

Leggi tutto...

Giovanni Paolo II, Messaggio ai partecipanti al Congresso su Secolarismo e libertà religiosa nel XXX anniversario della “Dignitatis humanae”, del 7-12-1995, nn. 3-5, in L’Osservatore Romano, 9/10-12-1995. Titolo e traduzione dall’originale in inglese redazionali. Cristianità, 250-251 (1996)     Come insegna la Dignitatis humanae, uomini e donne “sono spinti dalla loro stessa natura e sono tenuti per obbligo morale a cercare la verità, in primo luogo quella concernente la religione” (n. 2). Siamo religiosi per

Leggi tutto...

Giovanni Paolo II, Lettera apostolica Tertio millennio adveniente circa la preparazione del Giubileo dell’anno 2000, del 10-11-1994, nn. 12-13. Titolo redazionale. Cristianità, 239 (1995)     Le parole e le opere di Gesù costituiscono […] il compimento dell’intera tradizione dei Giubilei dell’Antico Testamento. È noto che il Giubileo era un tempo dedicato in modo particolare a Dio. Esso cadeva ogni settimo anno, secondo la Legge di Mosè: era l’”anno sabbatico”, durante il quale si lasciava

Leggi tutto...

Discorso a S. E. il Signor Stefan Frankiewicz, nuovo Ambasciatore di Polonia presso la Santa Sede, dell’11-7-1995, in L’Osservatore Romano, 12-7-1995. Titolo redazionale. Cristianità, 243-244 (1995)     La Nazione polacca, dopo anni di costrizioni e di sofferenze, subite da parte di un sistema di ideologia marxista, ha ripreso con inaudita energia, con slancio ed entusiasmo, la faticosa formazione del suo nuovo volto, la costruzione del futuro basato su principi democratici. […]. In quest’opera di

Leggi tutto...

GIOVANNI PAOLO II, Discorso a Presuli della Conferenza Episcopale delle Filippine in visita ad limina Apostolorum, dell’11-2-1997, nn. 4-5, in L’Osservatore Romano, 14-2-1997. Traduzione dall’originale inglese del quotidiano vaticano. Cristianità, 263 (1997)       Nelle Filippine, come in molte altre parti del mondo, la famiglia è come una finestra su una società che soffre per le tensioni causate dal passaggio da uno stile di vita più tradizionale a uno caratterizzato da individualismo e da

Leggi tutto...