Alleanza Cattolica BLOG

Tutti gli articoli in ordine cronologico

di Michele Brambilla «Ma alla fin fine, perché si fa festa a metà agosto?». La domanda di un cugino diciassettenne mostra quanto la “cultura dello sballo” abbia intaccato la percezione del significato originale delle ricorrenze di cui si è appropriata. Per troppi adolescenti il 15 agosto è diventato solamente “un giorno”, come “il giorno dopo” una solenne ubriacatura notturna sono il 1° novembre e il 1° gennaio. L’incultura contemporanea porta i giovani a un divertimento

Leggi tutto...

« Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche la comunità, sia per te come il pagano e il pubblicano. In

Leggi tutto...

« In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: “Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che cosa devo che la madre del mio Signore venga

Leggi tutto...

La XIX domenica del Tempo ordinario offre al Papa l’ennesimo spunto per commentare la mentalità che imperversa anche nei cattolici d’oggi. L’affondamento di Pietro nel mare di Tiberiade (Mt.14, 22-33) è scelto da Papa Francesco come emblema, ancora una volta, dell’uomo che non si fida di Dio e pensa di potersi fondare unicamente sulle sue forze. «Quando non ci si aggrappa alla parola del Signore, per avere più sicurezza si consultano oroscopi e cartomanti, si

Leggi tutto...

« Mentre si trovavano insieme in Galilea, Gesù disse loro: “Il Figlio dell’uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini e lo uccideranno, ma il terzo giorno risorgerà”. Ed essi furono molto rattristati. Quando furono giunti a Cafàrnao, quelli che riscuotevano la tassa per il tempio si avvicinarono a Pietro e gli dissero: “Il vostro maestro non paga la tassa?”. Rispose: “Sì”. Mentre entrava in casa, Gesù lo prevenne dicendo: “Che cosa ti pare,

Leggi tutto...

Non pago della cittadinanza concessa tra la folla a Maradona, il sindaco De Magistris ha pensato bene di regalare a Napoli un nuovo simbolo, espressione del suo orizzonte di valori: un gigantesco corno di colore rosso da realizzare in prossimità del lungomare. Struttura in ferro, 35 metri di altezza, terrazze su vari versanti, ristoranti e – testuale – “spazi per eventi”, da immaginare in linea con quel che il corno significa. Così, dopo aver riconosciuto

Leggi tutto...

A volte ci interroghiamo su come sia possibile presentare Cristo e il cristianesimo oggi, nel mondo ostile o indifferente che ci circonda e che sta morendo. Ne ha offerto un esempio il Santo Padre nell’Udienza generale del 9 agosto. Il modello è il Signore Gesù e il suo modo di accostare le persone del suo tempo: “Fin dagli inizi del suo ministero di Galilea, Egli avvicina i lebbrosi, gli indemoniati, tutti i malati e gli

Leggi tutto...

« Dico la verità in Cristo, non mento, e la mia coscienza me ne dà testimonianza nello Spirito Santo: ho nel cuore un grande dolore e una sofferenza continua. Vorrei infatti essere io stesso anàtema, separato da Cristo a vantaggio dei miei fratelli, miei consanguinei secondo la carne. Essi sono Israeliti e hanno l’adozione a figli, la gloria, le alleanze, la legislazione, il culto, le promesse; a loro appartengono i patriarchi e da loro proviene

Leggi tutto...