Alleanza Cattolica BLOG

Tutti gli articoli in ordine cronologico

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI MEMBRI DELLA LEGA DI PREGHIERA DEL BEATO CARLO IMPERATORE PER LA PACE DEI POPOLI Sala Clementina Sabato, 14 ottobre 2017   Eccellenza, Altezze, Signore e Signori, cari fratelli e sorelle, con affetto saluto voi e, per vostro tramite, tutti i membri della Lega di Preghiera del Beato Imperatore Carlo per la Pace tra i popolinei vari Paesi del mondo. Ringrazio il Presidente, Mons. Fernand Franck, per le sue parole. La

Leggi tutto...

« Gesù riprese a parlare loro con parabole e disse: “Il regno dei cieli è simile a un re, che fece una festa di nozze per suo figlio. Egli mandò i suoi servi a chiamare gli invitati alle nozze, ma questi non volevano venire. Mandò di nuovo altri servi con quest’ordine: “Dite agli invitati: Ecco, ho preparato il mio pranzo; i miei buoi e gli animali ingrassati sono già uccisi e tutto è pronto; venite alle nozze!”.

Leggi tutto...

Stanislav Evgrafovič Petrov. Praticamente nessuno sa chi è. È morto di polmonite ipostatica il 19 maggio, a 78 anni, nel piccolo villaggio di Frjazino, vicino a Mosca, senza che nessuno se ne accorgesse. Tant’è che la notizia della sua scomparsa si è diffusa addirittura tre mesi dopo, quando, racconta Fabrizio Dragosei sul Corriere della Sera, lo si è cercato per intervistarlo. Ma nemmeno quel po’ di articoli usciti a fine settembre ne hanno fatto una

Leggi tutto...

« Mentre diceva questo, una donna dalla folla alzò la voce e gli disse: “Beato il grembo che ti ha portato e il seno che ti ha allattato!”. Ma egli disse: “Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio e la osservano!” » (Lc 11,27-28). I cattolici hanno sempre visto in due versetti: « Maria, da parte sua, serbava tutte queste cose meditandole nel suo cuore » (Lc 2,19); « Sua madre serbava tutte

Leggi tutto...

di Angelo Pastore È diventata esperienza comune notare una certa perturbazione nelle dinamiche umane del guardare, del vedere con attenzione più o meno cosciente. Basta salire su un tram per osservare solo teste chine sui rispettivi dispositivi elettronici, talvolta ancora chiamati cellulari, ma la cui funzione uditiva del telefonare viene grandemente sopravanzata dalla funzione visiva del mostrare, anzi dello scorrere, a colpi di pollice, migliaia di immagini. Spesso immagini di sé stessi. E anche per

Leggi tutto...

di Silvia Scaranari All’udienza generale di mercoledì 11 ottobre, il Santo Padre ha offerto una riflessione sulla speranza intesa come «attesa vigilante». Il cristiano non si dispera, non resta deluso, il cristiano è colui che resta sempre pronto perché lo ha detto Gesù: «Siate pronti, con le vesti strette ai fianchi e le lampade accese; siate simili a quelli che aspettano il loro padrone quando torna dalle nozze, in modo che, quando arriva e bussa,

Leggi tutto...

« Ma alcuni dissero: “È per mezzo di Beelzebùl, capo dei demòni, che egli scaccia i demòni”. Altri poi, per metterlo alla prova, gli domandavano un segno dal cielo. Egli, conoscendo le loro intenzioni, disse: “Ogni regno diviso in se stesso va in rovina e una casa cade sull’altra. Ora, se anche Satana è diviso in se stesso, come potrà stare in piedi il suo regno? Voi dite che io scaccio i demòni per mezzo

Leggi tutto...