L’oblato

Daniela Bovolenta 2 settimane fa
Prima pagina  /  In evidenza  /  L’oblato

Categoria: Romanzo
Autore: Joris-Karl Huysmans
Pagine: 400
Prezzo: € 21,90
Anno: 2016
Editore: D’Ettoris (Crotone)
ISBN: 9788893280198
Libreria San Giorgio

L’oblato è l’ultimo romanzo di Joris-Karl Huysmans (1848-1907), scrittore e critico d’arte francese, esponente prima del naturalismo e poi modello assoluto del decadentismo europeo grazie al suo capolavoro Controcorrente, clamorosamente convertitosi al cattolicesimo al termine di una vita di dissolutezze.

Verso la fine della vita Durtal, l’alter ego di Huysmans, già protagonista de L’abisso e di altri suoi romanzi, si ritira nella Val de Saints, nei pressi di un’abbazia benedettina. Ormai convertito e divenuto oblato, le sue giornate si succedono scandite dal ritmo della preghiera liturgica, del canto gregoriano e delle conversazioni con i monaci, con la propria governante e con una coppia di amici.

La vicenda narrata nel romanzo si sviluppa in pochi mesi, ma le suggestioni di queste pagine spaziano dall’arte fiamminga alla storia del breviario romano e di quello benedettino, dal canto piano alla botanica e alla farmacopea medioevale, dalla storia degli ordini monastici e degli oblati benedettini fino alle toccanti riflessioni sul valore salvifico della sofferenza.

La bellezza austera della liturgia monastica e dell’arte cristiana è per Durtal il richiamo a Cristo stesso, la cui contemplazione plasma gli uomini.

All’orizzonte incombono la minaccia delle leggi anticlericali, effettivamente promulgate in Francia nel 1901, che porteranno all’esilio dal Paese di decine di ordini religiosi e che metteranno fine a questo piccolo “paradiso”, ma anche la decadenza della liturgia e dell’arte cristiana, come triste corollario della modernità.

Consigliabile per approfondimenti sulla via pulchritudinis, sull’arte cristiana e sul valore della liturgia.

 

Categorie:
  In evidenza, Lo scaffale
Autore

 Daniela Bovolenta

  (2 Articoli)