Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Pellegrinaggio Parigi – Chartres

3 Giugno fino a 6 Giugno

PELLEGRINAGGIO PARIGI CHARTRES

Un cammino insieme

 

IL PELLEGRINAGGIO

Alleanza Cattolica partecipa quest’anno al tradizionale pellegrinaggio, organizzato annualmente in occasione di Pentecoste, dall’Associazione “Notre-Dame de Chrétienté” (“Nostra Signora della Cristianità”). 

Il pellegrinaggio, che si articola in tre giornate, parte dalla cattedrale di Notre-Dame de Paris (dal 2020, a causa dell’incendio occorso alla cattedrale, la partenza avviene dalla chiesa di Saint-Sulpice) e ha come mèta la cattedrale di Notre-Dame de Chartres.

Percorrendo in tre giorni una distanza di circa 100 chilometri (50 chilometri se si sceglie il “percorso famiglie), i pellegrini camminano in “capitoli” sotto il patrocinio di un santo. 

Il pellegrinaggio conta circa 250 capitoli, ciascuno comprendente una cinquantina di pellegrini, provenienti da tutta la Francia ma anche dall’estero (USA, Gran Bretagna, Italia, Australia, Polonia, Canada, Spagna, ecc.).

I capitoli sono guidati da laici che, con l’aiuto dei cappellani, organizzano i canti, le meditazioni, i rosari e le preghiere. I pellegrini vivono lo spirito della presenza di Cristo: l’amicizia e la preghiera sostengono ogni pellegrino nel suo cammino spirituale.

Cappellani, sacerdoti e religiosi di varie comunità accompagnano i pellegrini lungo il cammino, confessando e insegnando la fede cattolica.

Ogni giorno la Santa Messa viene celebrata, secondo il Messale Romano di Papa Giovanni XXIII, secondo la tradizionale liturgia latina, che con il suo magnifico rituale, permette ai pellegrini di lingua diversa di sperimentare il carattere universale della Santa Messa.

Ogni anno, circa 10.000-12.000 pellegrini si recano al santuario mariano di Chartres, incarnando la condizione della vita cristiana che deve essere un lungo pellegrinaggio e una lunga passeggiata verso il Paradiso.

Videopresentazione

Mercoledì 23 marzo sulla piattaforma Zoom è stata tenuta una presentazione del pellegrinaggio, arricchita dalla testimonianza di don Stefano Pappalardo circa la sua partecipazione all’edizione 2019. 

Qualora non l’abbiate già fatto, vi invitiamo caldamente a visionarla prima di iscrivervi:
https://www.youtube.com/watch?v=6kQSBREOXDM

 

Il percorso a piedi

Il pellegrinaggio dalla chiesa di Saint-Sulpice di Parigi alla cattedrale di Notre-Dame di Chartres, è stato suddiviso il tre percorsi differenti:

  • PERCORSO 100 km, principalmente dedicato ai ragazzi più grandi (liceali e universitari o lavoratori),
  • PERCORSO 70 km,  dedicato ai ragazzini un pò più piccoli (scuole medie)
  • PERCORSO 50 km, dedicato alle famiglie con i bambini e anche con eventuali passeggini perché il percorso è molto facile, in piano.

Tutti i percorsi verranno coperti in poco meno di tre giorni.
Raccogliendo le testimonianze dei veterani del pellegrinaggio, ogni percorso è assolutamente alla portata di tutti.
Tutti i diversi percorsi conducono alla sera allo stesso campo base e pertanto tutti i momenti comunitari, salvo quello del cammino, verranno vissuti assieme.
Ogni giorno, sulla base dell’esperienza del giorno precedente, ci sarà sempre la possibilità di passare da un cammino all’altro.

 

Il tema di questa edizione

Ogni edizione ha un tema proprio che verrà sviluppato nelle omelie così come nelle catechesi. Queste ultime verranno predicate da don Stefano Pappalardo, nostra guida spirituale durante il pellegrinaggio. Il tema di quest’anno è “Sacro Cuore, salute e speranza delle nazioni”.

 

QUANDO

Da venerdì 3 a lunedì 6 giugno 2022.
(nel caso di viaggio via treno/pullman l’arrivo a Milano sarà nelle prime ore di martedì 7 giugno)

 

ANDATA E RITORNO

Il mezzo di trasporto per il viaggio Milano-Parigi e ritorno verrà scelto sulla base del numero di iscrizioni cercando un compromesso tra comodità, tempo di percorrenza e costi. Le tre opzioni sono aereo, treno o pullman.
La partenza ed il ritorno saranno da Milano.
L’orario varierà in base all’opzione di trasporto che avremo scelto.

 

QUOTA

La quota esatta verrà comunicata al momento della scelta del mezzo di trasporto.
A titolo indicativo sarà composta da:

  • €40 per iscrizione e kit pellegrino
  • €150 per trasporto a/r
    (QUESTO PREZZO NON È ANCORA CONFERMATO cercheremo di tenerlo il più basso possibile)

Cosa comprende la quota:

  • trasporto da Milano-Parigi a/r
  • iscrizione al pellegrinaggio
  • kit del pellegrino comprendente: bandiera, cappello e tazza alluminio (tipo gavetta)

Cosa non comprende la quota:

  • pranzo e cena di venerdì 3 giugno
  • cena di lunedì 6 giugno 
  • tutto ciò che non è specificato in “cosa comprende la quota”

PROGRAMMA

Venerdì 3 giugno

  • partenza da Milano (l’orario varierà in base al mezzo di trasporto che sceglieremo)
  • pranzo al sacco durante il viaggio
  • arrivo a Parigi in serata e cena
  • pernottamento presso locali parrocchiali
N.B. TRASPORTO E PERNOTTAMENTO IN AUTONOMIA?

Può darsi qualcuno ritenga opportuno, per esigenze particolari o per comodità, organizzarsi autonomamente per il trasporto ed il pernottamento la prima notte a Parigi (venerdì 3 giugno), ad esempio muovendosi in aereo dalla sua città e preferendo una stanza d’albergo alla palestra dove saremo ospitati. In tal caso, lo comunichi nell’apposita sezione del form di iscrizione.

 

Sabato 4 giugno (Vigilia di Pentecoste)

  • ore 6.30 circa presso la chiesa di Saint-Sulpice: S. Messa, ritiro pass e partenza
  • pranzo lungo il percorso
  • arrivo nel tardo pomeriggio/prima serata al campo base Ferté-Choise
  • catechesi e cena a seguire

Domenica 5 giugno (Pentecoste)

  • preghiere, colazione e partenza
  • S. Messa solenne di Pentecoste nel primo pomeriggio
  • arrivo al campo base Gas
  • adorazione eucaristica con consacrazione alla Vergine Maria (secondo S. Luigi Grignion di Montfort)

Lunedì 6 giugno (Lunedì di Pentecoste)

  • preghiere, colazione e partenza in direzione Chartres
  • arrivo a Chartres e pranzo
  • S. Messa nel primo pomeriggio a Courlis
  • ritorno a Parigi tramite treni gratuiti (compresi nella quota del pellegrinaggio)(*)
  • partenza via treno/aereo direzione Milano. Qualora l’arrivo a Milano fosse in tarda serata, in assenza di altre soluzioni, verrà offerta ospitalità per la notte ai non milanesi.

(*) qualora invece optassimo per il pullman, la partenza sarà direttamente da Chartres. L’arrivo a Milano in questo caso sarà nelle prime ore di martedì 7 giugno.

EQUIPAGGIAMENTO

Essendo un pellegrinaggio invitiamo tutti i pellegrini a fare esperienza dell’essenzialità anche nella preparazione del bagaglio.
Arriveremo a Parigi con due zaini, uno leggero con tutto il necessario per la giornata di cammino, ed uno pesante, con tutto il resto. Quello pesante verrà caricato (assieme alla tenda personale, se presente) ogni mattina su un camion e lo troveremo al nostro arrivo al campo base.


Zaino piccolo:

  • scarponi adatti (misto asfalto-sterrato)
  • pranzo al sacco del giorno
  • Alimenti energetici da consumare lungo il percorso (frutta secca, barrette di cioccolato, ecc.)
  • Abbigliamento da pioggia leggera (come K-Way)
  • Una borraccia (bottigliette d’acqua verranno comunque distribuite lungo il percorso)
  • Una gavetta o una tazza per caffè e zuppa
  • cucchiaio per la minestra
  • Un maglione/pile/felpa
  • Un cappello per il sole ed uno di lana per la notte
  • cerotti e farmaci semplici per mal di testa, dolore e vesciche (medicazione antidolorifica tipo aspirina e medicazione sterile tipo Tricosteril).
  • Sali minerali in polvere (tipo Polase)
  • Il libretto del pellegrino (verrà fornito a Parigi)
  • Un Rosario (in tasca)
  • Occhiali da sole
  • Bastoncini per camminare (consigliati)
  • Fazzoletti
  • Calze per prevenire le vesciche (tipo decathlon)
  • sacchetti di plastica vari per isolare dall’umidità/pioggia

Zaino grande:

  • Riserve alimentari (3 pranzi + 2 cene complete)
  • Una torcia elettrica frontale 
  • Un paio di scarpe leggere di ricambio per il bivacco serale (non indispensabili ma piacevolissime)
  • Vestiti di ricambio (1 maglione, 2 magliette, 2 pantaloni, biancheria intima, calzini)
  • Abbigliamento caldo (tipo giacca a vento)
  • Asciugamano e necessario per l’igiene personale
  • Indumenti da notte (meglio se pesanti)
  • Un sacco a pelo caldo
  • Maglia termica
  • un materassino (da palestra o gonfiabile)
  • un telo impermeabile da mettere a terra per l’isolamento dal terreno (classico telo in polietilene occhiellato, 2×3, 3×3 o simili)
  • Una tenda individuale se possibile

 

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

Dove si dorme?

A parte la prima notte a Parigi (dove saremo ospitati presso i locali della parrocchia), le altre due notti le passeremo in tenda presso campi base allestiti dagli organizzatori ed attrezzati con servizi igienici, zone ristoro e tutto il necessario.
Per dormire ci sono due possibilità:

  • tenda personale
  • pro: privacy e comfort
  • contro: da reperire in autonomia e montare all’arrivo al campo
  • tenda “da campo” allestita dagli organizzatori: 
  • pro: già montata
  • contro: umidità se non si provvede ad isolare il terreno con un telo impermeabile

Nel modulo di iscrizione vi verrà chiesto se avete preferenze sulla sistemazione, esigenze stringenti (es. famiglie con bambini), se siete in possesso di una tenda personale, se avete posti da condividere o se avete tende in più da poter prestare ad altri pellegrini del nostro gruppo.

 

Cosa si mangia?

Gli organizzatori provvederanno a fornire una zuppa/minestra calda per le cene del 4 e 5 giugno, latte caldo, pane e marmellata per le due colazioni ed una mela per i pranzi. È quindi necessario integrare cene e colazioni con cibo portato da casa e provvedere al necessario per i tre pranzi al sacco. Bisogna portarsi tutto dall’Italia perché lungo il cammino non ci sarà con ogni probabilità occasione per fare acquisti.

A questo vanno aggiunti:

  • pranzo e cena venerdì 3 marzo
  • cena lunedì 6 marzo

Questi pasti verranno consumati in viaggio e quindi, a seconda del mezzo di trasporto scelto, in autogrill, aeroporto o in treno.

Assistenza medica

Lungo tutto il percorso ci sarà l’assistenza continua dell’Ordine di Malta per qualsiasi necessità. Nel campo base l’Ordine allestirà anche un’infermeria. Lungo il percorso, per chi non dovesse essere in grado di ultimare la tappa, saranno presenti navette fino al campo base.

LA LITURGIA

Le preghiere saranno recitate  in latino e le tre Sante Messe saranno celebrate secondo il rito tradizionale, secondo il Messale di San Pio V, così come edito da San Giovanni XXIII nel 1962. A tutti i pellegrini verranno forniti opportuni sussidi per seguire e prendere familiarità con questo rito.

La sera della Solennità di Pentecoste, il 5 giugno, i pellegrini potranno consacrarsi alla Santa Vergine, davanti al Santissimo Sacramento, secondo l’atto di consacrazione proposto San Luigi Maria Grignion de Montfort nel suo Trattato della vera devozione a Maria. Nel mese precedente gli organizzatori, per aiutare i futuri pellegrini a prepararsi al meglio a questo momento importante, propongono un percorso – con alcune letture e preghiere quotidiane – che provvederemo a tradurre e ad inoltrare agli iscritti.

 

ISCRIZIONI

PER EFFETTUARE L’ISCRIZIONE AL PELLEGRINAGGIO – DA EFFETTUARE ENTRO IL 4 APRILE!
CLICCA QUI
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScNeoBHjYcFyZFfb1FpHaMqH-m7JLPNOUeFNWlmzE6Tsi1IDg/viewform

 

CONTATTI

Lorenzo Toso
Federico Rosa

Indirizzo email: acparigichartres@gmail.com

Sito del pellegrinaggio (solo francese): https://www.nd-chretiente.com/

Sito in inglese (meno informazioni): https://www.nd-chretiente.com/index-eng.php

 

 

Dettagli

Inizio:
3 Giugno
Fine:
6 Giugno
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,

Organizzatore

Lorenzo Toso
Telefono:
3407498983
Email:
toso.lorenzo94@gmail.com