Comunicato stampa a presentazione di Cristianità n. 320 (novembre-dicembre 2003)

Alleanza Cattolica 9 anni fa
Prima pagina  /  News  /  Comunicato stampa a presentazione di Cristianità n. 320 (novembre-dicembre 2003)

 

Proponendo il riconoscimento del voto amministrativo agl’immigrati e condannando il razzismo e l’antisemitismo, il vicepresidente del Consiglio dei Ministri Gianfranco Fini ha avviato un’opera Per la purificazione della memoria storica del popolo italiano e non soltanto Alleanza Nazionale. Così, sul numero di Cristianità (anno XXXI, n. 320, novembre-dicembre 2003), l’organo ufficiale di Alleanza Cattolica (casella postale 185 – 29100 Piacenza; internet: <www.alleanzacattolica.org>; indirizzo di posta elettronica: <info@alleanzacattolica.org>) attualmente in distribuzione, Giovanni Cantoni commenta le dichiarazioni rilasciate dall’uomo politico, auspicando che tale processo si estenda anche ad altre pagine della storia italiana, dall’Insorgenza alla Resistenza passando per il Risorgimento.

Ne Il Nuovo Disordine Mondiale e i suoi agenti Agostino Carloni analizza l’ideologia e le modalità operative della “cultura della morte”, sostenuta da organizzazioni internazionali che promuovono il controllo delle nascite tramite la diffusione dell’aborto, della sterilizzazione e della contraccezione.

Giovanni Cantoni, in un intervento dal titolo Il mondo prima di Cristo, propone un’itinerario attraverso le rappresentazioni del soprannaturale compiute dalla ragione umana prima della Rivelazione, a confronto con la Tradizione cristiana.

Le consuete rubriche, un ricordo dello scomparso Mario Marcolla e un messaggio di Papa Giovanni Paolo II relativo alle vittime della carestia provocata in Ucraina dal regime socialcomunista nel 1933, chiudono il fascicolo di Cristianità.

Categoria:
  News
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2701 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.