Comunicato stampa a presentazione di Cristianità n. 328 (marzo-aprile 2005)

Alleanza Cattolica 9 anni fa
Prima pagina  /  News  /  Comunicato stampa a presentazione di Cristianità n. 328 (marzo-aprile 2005)

 

Nel primo numero di Cristianità (anno XXXIII, n. 328, marzo-aprile 2005), organo ufficiale di Alleanza Cattolica (casella postale 185 – 29100 Piacenza; internet: <www.alleanzacattolica.org>; indirizzo di posta elettronica: <info@alleanzacattolica.org>) successivo alla morte di Papa Giovanni Paolo II e all’elezione del suo Successore durante l’Anno dell’Eucaristia, le circostanze offrono lo spunto a Giovanni Cantoni, nel suo Benedetto XVI: la missione continua, per notare che «se la presenza eucaristica è adempimento “in modo sommo” della promessa del Signore Gesù di non abbandonare gli uomini, l’umanità, sulle vie del mondo, adempimento non meno significativo della stessa promessa è costituito dal Pontificato Romano, che garantisce la continuità e l’ortodossia dell’annuncio».

In prossimità del referendum del 12 e 13 giugno sulla fecondazione assistita, Mauro Ronco riflette su Il diritto al servizio della vita o contro la vita?, in un saggio che ripercorre la caduta di ogni limite naturale dello strumento giuridico, sempre più utilizzato «per la diffusione dell’assoluto relativismo etico» e ormai rivolto come un’arma contro la sacralità della vita e la dignità dell’uomo.

Sullo stesso tema, nella rubrica Ex libris, Chiara Mantovani recensisce l’opera di Claudia Navarini, Procreazione assistita? Le sfide culturali: selezione umana o difesa della vita, edita da Portalupi, che analizza i presupposti dottrinali della legge 40/04, non senza mettere in guardia dalle possibili derive eugenetiche delle pratiche di fecondazione in vitro.

L’argomento è ripreso da Giovanni Cantoni, in Note fra Rivoluzione e Contro-Rivoluzione, dove si entra nel dibattito sulla natura e lo stato giuridico dell’embrione e a proposito dell’obbedienza dei laici alla gerarchia ecclesiastica. Seguono altri tre interventi dello stesso autore, che affrontano rispettivamente la vicenda storica dei «monarchici brasiliani di pelle nera», le recenti elezioni regionali che hanno visto la sconfitta della Casa delle Libertà e la «missione» di Alleanza Cattolica: «alimentare la consapevolezza nei credenti — e anche nei non credenti — del dramma costituito dalla rottura fra Vangelo e cultura politico-sociale, e […] mostrare come tale frattura possa essere sanata, così come insegna la dottrina sociale naturale e cristiana».

Le consuete rubriche e un brano di un’omelia di Papa Benedetto XVI sul significato della Cattedra di Pietro chiudono il fascicolo di Cristianità.

Categoria:
  News
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2701 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.