Comunicato stampa: Cristianità 2009: nuovo formato e nuova periodicità

Alleanza Cattolica 9 anni fa
Prima pagina  /  Comunicati  /  Comunicato stampa: Cristianità 2009: nuovo formato e nuova periodicità

 

Nell’anno 2009 Cristianità si presenterà con una nuova periodicità e in un nuovo formato.

Nato bimestrale — dal numero 0, luglio-agosto 1973, al n. 19-20, settembre-dicembre 1976 — è poi diventato mensile — dal n. 21, gennaio 1977, al n. 295-296, novembre-dicembre 1999 —, quindi di nuovo bimestrale, dal n. 297, gennaio-febbraio 2000 fino a questo stesso numero, 349-350, settembre-dicembre 2008.

Trentasei anni di pubblicazione ininterrotta, per un totale di trecentocinquanta numeri nominali e duecentocinquantasette fascicoli effettivi (in ragione dei numeri doppi).

A Cristianità, negli anni 1985-1986, si è affiancata la pubblicazione di cinque fascicoli del quadrimestrale Quaderni di «Cristianità».

A partire dall’anno 2009 Cristianità diventa trimestrale (con uscite in febbraio, maggio, settembre e novembre) e si presenta con quantità di materiale immutata, rilegata in brossura e in un formato più piccolo.

Il prezzo dei singoli fascicoli, invariato dal 2000 — invero ridotto da euro 2,58, l’equivalente esatto di 5.000 lire, a euro 2,50 a partire dal n. 308, novembre-dicembre 2001 — passa a euro 5,00 per fascicolo, di circa 100 pagine.

Categoria:
  Comunicati
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2698 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.