Comunicato stampa: la polvere dai piedi di Papa Benedetto XVI (del 18-1-2008)

Alleanza Cattolica 9 anni fa
Prima pagina  /  News  /  Comunicato stampa: la polvere dai piedi di Papa Benedetto XVI (del 18-1-2008)

 

La massima autorità accademica dell’Università La Sapienza di Roma – ateneo fondato nel 1303 da Papa Bonifacio VIII (1294-1303) sulla scia dell’alma mater studiorum di Bologna, la cui istituzione viene fatta risalire al 1088 – aveva invitato all’inaugurazione dell’anno accademico 2007-2008 Papa Benedetto XVI. Il non gradimento per la presenza del Pontefice è stato chiassosamente manifestato da un’esigua minoranza di docenti e di studenti sulla base di speciose argomentazione laicistiche, cioè frutto d’ignoranza, ed echeggiato dai mezzi di comunicazione sociale.

A questo punto l'”invitato non gradito” ha declinato l’invito, certamente memore di quanto si legge in Matteo 10, 14 “Se qualcuno poi non vi accoglierà e non darà ascolto alle vostre parole, uscite da quella casa o da quella città e scuotete la polvere dai vostri piedi”; in Marco 6, 11 “Se in qualche luogo non vi riceveranno e non vi ascolteranno, andandovene, scuotete la polvere di sotto ai vostri piedi, a testimonianza per loro”; e in Luca 9, 5 “Quanto a coloro che non vi accolgono, nell’uscire dalla loro città, scuotete la polvere dai vostri piedi, a testimonianza contro di essi”.

I commenti e la polemica che dall’episodio sono nati vertono principalmente sull’offesa fatta al Sommo Pontefice, offesa indubbia, dopo averlo invitato. Ma non danno adeguato spazio al problema relativo alla situazione in cui si è messo l’invitante – singolarmente e corporativamente -, situazione che suggerisce il rimando a Luca 23, 28: “Ma Gesù, voltandosi verso le donne, disse: ‘Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me, ma piangete su voi stesse e sui vostri figli'”.

Con questo spirito domenica 20 gennaio 2008 i soci di Alleanza Cattolica saranno presenti, fisicamente oppure spiritualmente, in Piazza San Pietro all’Angelus, certo per testimoniare affetto al Santo Padre, ma anche per pregare e per chiedergli di pregare per un popolo e per le sue istituzioni che, in spregio dei diritti delle maggioranze, rifiutano perfino di ascoltare, meritando – perché così preferiscono – in questo modo la polvere piuttosto che la parola.

 

Roma, 18 gennaio 2008
Festa di santa Liberata e di santa Faustina monache

Categoria:
  News
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2701 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.