“Il Papa telefona alla mamma di Vincent Lambert: «Vi sono vicino» “

Viviane Lambert parla del messaggio telefonico ricevuto dal Papa prima della morte del figlio
Alleanza Cattolica 12 mesi fa
Prima pagina  /  Dalla stampa  /  “Il Papa telefona alla mamma di Vincent Lambert: «Vi sono vicino» “

Di Danilo Poggio da Avvenire del 20/07/2019. Foto redazionale

«Papa Francesco mi ha chiamato per esprimermi tutta la sua vicinanza per Vincent ». Lo racconta Viviane Lambert, che in un’intervista ha parlato per la prima volta del messaggio telefonico ricevuto dal Papa prima della morte del figlio, avvenuta lo scorso 11 luglio. La telefonata, confermata anche dal direttore “ad interim” della Sala Stampa vaticana, Alessandro Gisotti, è solo uno dei numerosi gesti di attenzione da parte del Papa per la storia dell’infermiere francese di 42 anni, in stato di coscienza minima in seguito ad un incidente stradale del 2008.

Il suo cuore batteva spontaneamente, la sua respirazione avveniva in modo autonomo, ma, dopo una lunga battaglia legale, il 2 luglio i sanitari dell’ospedale francese di Reims, dove era ricoverato, ne avevano interrotto alimentazione e idratazione, contro il volere dei genitori. Papa Francesco aveva citato pubblicamente già il 15 e il 18 aprile del 2018, accostando il suo nome a quello del piccolo Alfie, invitando a pregare «perché ogni malato sia sempre rispettato nella sua dignità e curato in modo adatto alla sua condizione, con l’apporto concorde dei familiari, dei medici e degli altri operatori sanitari, con grande rispetto per la vita». Il 10 luglio scorso, quando si avvicinava la fine, il Papa, pur non citando Lambert, aveva invitato in un tweet a pregare per «i malati che sono abbandonati e lasciati morire», ricordando che «una società è umana se tutela la vita, ogni vita, dall’inizio al suo termine naturale, senza scegliere chi è degno o meno di vivere».

Infine, poche ore dopo la sua morte di Vincent, aveva scritto un altro tweet: «Dio Padre accolga tra le sue braccia Vincent Lambert. Non costruiamo una civiltà che elimina le persone la cui vita riteniamo non sia più degna di essere vissuta: ogni vita ha valore, sempre».

Categoria:
  Dalla stampa
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2701 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.