ALL’OPERA PER «NORME TOTALMENTE RISPETTOSE DEL DIRITTO ALLA VITA»!

Alleanza Cattolica 40 anni fa
Prima pagina  /  Cristianità  /  ALL’OPERA PER «NORME TOTALMENTE RISPETTOSE DEL DIRITTO ALLA VITA»!

Giovanni Paolo II, Cristianità n. 64-65 (1980)

 

Omelia a Santa Maria di Collemaggio, del 30-8-1980, in L’Osservatore Romano, 1-9-1980

 

ALL’OPERA PER «NORME TOTALMENTE RISPETTOSE DEL DIRITTO ALLA VITA»!

 

Soprattutto nella famiglia, che il Vaticano II ha stupendamente definito «il santuario domestico della Chiesa» (A.A., 11), è necessario far argine contro i pericoli che minacciano di profanare questo santuario, di devastarne le sacre strutture: voglio dire l’edonismo che porta alla mancanza di amore tra i coniugi e verso i figli, all’infedeltà coniugale, al divorzio e all’aborto. Soprattutto su quest’ultimo punto sento il grave dovere di invitarvi, come credenti, a porre tutta la vostra attenzione: non si può sopprimere la vita, non si può rifiutare la vita, dono di Dio; giungono notizie terribili sul triste primato che, in questo campo, si è raggiunto. San Bernardino ha avuto parole di fuoco contro tal male (Quaresimale di Firenze, 1425; Prediche al Campo di Siena, 1427: Pred. XXXIX). E io, come Vicario di Colui che è la Vita del mondo, alzo alta la mia umile voce in difesa di chi non ha avuto né mai avrà voce: Non si può sopprimere la vita nel seno della madre! I laici cattolici italiani ricordano certamente l’invito dei loro Vescovi, a «operare per un superamento della legge attuale, moralmente inaccettabile, con norme totalmente rispettose del diritto alla vita» (Istruzione pastorale del Consiglio Permanente della C.E.I.; 8 dicembre 1978). 

GIOVANNI PAOLO II

 

Categorie:
  Cristianità, Magistero pontificio
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2699 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.