Amministratori locali e Family Day rilanciano da Milano una nuova politica su vita e famiglia

Alleanza Cattolica 2 anni fa
Prima pagina  /  Comunicati  /  Amministratori locali e Family Day rilanciano da Milano una nuova politica su vita e famiglia

Numerosi amministratori locali da tutta Italia si riuniranno sabato 17 novembre, dalle ore 10, al “Pirellone” di Milano per rilanciare l’impegno e mettere a punto un’agenda politica in materia di famiglia, vita e libertà educativa.

Saranno sul tappeto temi quali l’utero in affitto, le adozioni “omogenitoriali”, la legalizzazione delle cosiddette droghe leggere, il contrasto al suicidio assistito, la valorizzazione del principio di obiezione di coscienza, l’educazione gender nelle scuole e anche le politiche fiscali e sociali tese a sostenere famiglie e natalità.

L’evento organizzato dal Family Day sarà di fatto la prima riunione programmatica di un intergruppo istituzionale animato da sindaci, governatori e consiglieri regionali, provinciali e comunali che intendono promuovere i principi del diritto naturale su cui fondare una società più umana, attenta ai bisogni dei più deboli (anziani, donne, bambini e disabili) minacciati dalle logiche utilitaristiche della società dello scarto.

La piattaforma interistituzionale sarà tenuta a battesimo e coordinata da presidente del Family Day, Massimo Gandolfini. Ad aprire gli interventi sarà il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana; seguiranno il Ministro per la Famiglia e le Disabilità, Lorenzo Fontana, l’assessore regionale alle Politiche per la Famiglia, Silvia Piani, e Gabriele Barucco, consigliere regionale della Lombardia – Commissione Sanità e Politiche Sociali.

L’iniziativa proseguirà con l’esposizione di buone prassi da parte di diversi esponenti di amministrazioni locali che hanno già realizzato concrete forme di sostegno a difesa dell’antropologia umana. Perché solo laddove ci si prende cura della vita nascente, della maternità, della famiglia, della coesione e della solidarietà intergenerazionale si può garantire uno sviluppo armonico della società. È inoltre prevista la presenza di numerosi senatori e deputati che hanno già aderito all’Intergruppo parlamentare per la Vita e la Famiglia.

Roma, 3 novembre 2018

                                                                       Comitato Difendiamo I Nostri Figli

Categorie:
  Comunicati, Famiglia, Family day, In evidenza
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2699 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.