DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE AL SOCIALISMO AUTOGESTIONARIO

Comunicato di Alleanza Cattolica
Alleanza Cattolica 38 anni fa
Prima pagina  /  Comunicati  /  DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE AL SOCIALISMO AUTOGESTIONARIO

Cristianità n. 82-83 (1982)

 

Comunicato di Alleanza Cattolica

DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE AL SOCIALISMO AUTOGESTIONARIO

 

La Rivoluzione francese, alla fine del secolo XVIII, le agitazioni rivoluzionarie del 1848, la Comune di Parigi nel 1871, la esplosione ideologica ed emotiva della Sorbona nel 1968 sono state tappe importanti nella storia della Francia, e anche nella storia di tutto l’Occidente.

Infatti questi moti, ciascuno a suo modo e nelle sue proporzioni specifiche, hanno dato espressione internazionale ad aspirazioni e a dottrine – alcune nate in Francia e altre altrove -, che avevano fermentato in questo paese, con una capacità di propagazione tutta particolare.

Gli avvenimenti storici in questo modo sviluppatisi in Francia hanno incontrato e hanno messo in movimento, nello spirito dei diversi popoli dell’Occidente, aspirazioni, tendenze e ideologie il cui slancio ha segnato la loro evoluzione psicologica, culturale, politica e socio-economica nei secoli seguenti.

Lo stesso sta accadendo con la «rivoluzione» incruenta, ma non per questo meno profonda, che la vittoria elettorale del Partito Socialista nelle elezioni del 10 maggio 1981 – e la conseguente ascesa di Mitterrand alla presidenza della Repubblica – comincia a sviluppare a catena.

Le crisi che colpiscono – per altro in misura diversa – i regimi comunista e capitalista, risvegliano nel mondo intero tendenze e movimenti che si spacciano come particolarmente moderni e che credono di trovare nel socialismo autogestionario, ora installato al potere a Parigi, la espressione chiara, sintetica e vittoriosa di tutto o quasi tutto quello che pensano e desiderano. Il che, naturalmente, li sta ponendo in marcia verso il conseguimento di successi analoghi nei rispettivi paesi. Tutto questo a vantaggio e per la gioia del comunismo internazionale, del quale il socialismo autogestionario è solamente caudatario e «compagno di strada».

 

Categorie:
  Comunicati, Cristianità, Dichiarazioni e documenti
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2699 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.