Ermanno Pavesi, Follia della Croce o nevrosi? “Funzionari di Dio Psicogramma di un ideale” di Eugen Drewermann e la critica della psicologia del profondo alla religione, con una Presentazione di S. E. mons. Wolfgang Haas, Arcivescovo di Vaduz — Liechtenstein, Amministratore Apostolico di Coira — Svizzera, e una Prefazione di don Pietro Cantoni, Cristianità, Piacenza, ISBN 88-85236-24-3, pp. 168, L. 18.000

Alleanza Cattolica 9 anni fa
Prima pagina  /  Cristianità  /  Ermanno Pavesi, Follia della Croce o nevrosi? “Funzionari di Dio Psicogramma di un ideale” di Eugen Drewermann e la critica della psicologia del profondo alla religione, con una Presentazione di S. E. mons. Wolfgang Haas, Arcivescovo di Vaduz — Liechtenstein, Amministratore Apostolico di Coira — Svizzera, e una Prefazione di don Pietro Cantoni, Cristianità, Piacenza, ISBN 88-85236-24-3, pp. 168, L. 18.000

[quarta di copertina]

 

Il teologo psicoanalista tedesco Eugen Drewermann è autore di numerose opere, caratterizzate dall’applicazione di categorie psicoanalitiche nella trattazione di tematiche teologiche ed esegetiche, opere che hanno avuto ampia eco e hanno provocato uno scontro dell’autore con la gerarchia della Chiesa cattolica, così configurando il cosiddetto “caso Drewermann”. Fra tali opere spicca un voluminoso studio dedicato alla psicologia dei chierici, edito nel 1989 in Germania, quindi pubblicato nel 1995 in italiano con il titolo Funzionari di Dio. Psicogramma di un ideale. Nel suo esame, condotto con taglio storico-filosofico e con sensibilità teologica, Ermanno Pavesi — uno specialista nel campo da cui Drewermann trae lo strumento del suo lavoro teologico — non contesta la liceità dell’uso, nel lavoro teologico, della strumentazione offerta dalla psicologia contemporanea e da una particolare corrente della stessa, la psicoanalisi, ma denuncia la mancanza di utilizzo critico dello strumento e di corrispondente utilizzo teologico. Infatti, lo strumento scientifico umano si rivela sempre portatore — in modo almeno implicito — di risposte di fondo. Non è mai neutro. La prova della sua compatibilità deve quindi passare attraverso un confronto fra i princìpi metafisici che certamente — volente o nolente — lo animano e quelli del senso comune e della fede.

Categorie:
  Cristianità, Ex-Libris
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2701 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.