Frammento 61

+

Poiché sappiamo che non si danno fatti storici identici e che il tempo non è reversibile, procediamo affermando che la situazione attuale della Chiesa è analoga ma non identica a quella prima dell’editto di Costantino:

‒ analoga, in quanto oggi come allora la Chiesa si presenta come una società fra le società all’interno di uno Stato, una societas che chiede di essere riconosciuta come licita e che cerca di mostrarsi non estranea anche alla vita storica del consorzio umano;

‒ non identica, in quanto fra i gruppi umani che oggi compongono lo Stato, è preminente la presenza di un gruppo non solo non cristiano e altrimenti religioso, ma dichiaratamente ateo, sia di un ateismo teorico che di un ateismo pratico

Prefazione a Mircea Eliade (1907-1986), Mito e realtà, trad. it., Borla, Leumann (Torino) 1966, p. 12

 

Categorie:
  Fragmentarium di Giovanni Cantoni, In evidenza
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2695 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.