Le Dieci Parole

Catechesi sui comandamenti
Andrea Arnaldi 9 mesi fa
Prima pagina  /  In evidenza  /  Le Dieci Parole

Categoria:Saggi


Autore:Papa Francesco


Pagine: 127


Prezzo: € 9,90


Anno: 2019


Editore:San Paolo, Cinisello Balsamo (MI)


ISBN: 889221844


Libreria San Giorgio

Il volume raccoglie l’intero ciclo di “Catechesi sui Comandamenti” tenuto dal Santo Padre Francesco in occasione delle udienze del mercoledì dal 13 giugno al 28 novembre 2018. Sono 17 meditazioni attraverso le quali il Papa presenta il Decalogo e ne offre una chiave utilissima di lettura lungo un percorso che può essere pienamente compreso e apprezzato, ma soprattutto meditato e fatto proprio, solo se considerato nella sua unità di fondo.

Il Decalogo, a dispetto di quanto sovente si crede sulla base di una lettura frettolosa e superficiale del testo biblico, non è un elenco di ordini da mandare a memoria per essere eseguiti, così come non è un insieme di divieti: non a caso il testo dell’Esodo che enumera il Decalogo (cfr. Es 20, 1) parla di Parole e non di Comandamenti e, come osserva don Fabio Rosini nella Prefazione, «la differenza tra parola e comando è quella che c’è tra la relazione e l’estraneità» (p. 11).

Il percorso catechetico proposto dal Pontefice, pur estremamente conciso e necessariamente ridotto all’essenziale, si rivela di una profondità straordinaria e propone una lettura “liberante” delle Parole inscritte sulle Tavole della Legge: il Decalogo non è un elenco di “non fare”, ma l’indicazione del perimetro di libertà che consente all’uomo di raggiungere la felicità alla quale è chiamato. Da queste dieci parole emergono allora, con assoluta evidenza, una serie di imperativi che orientano l’esistenza umana e ne determinano il senso profondo.

Di più: il Decalogo pienamente compreso e vissuto è la stessa vita di Cristo, la cui imitazione e sequela è garanzia di conversione e salvezza: «[…] nella contemplazione della vita descritta dal Decalogo, ossia un’esistenza grata, libera, autentica, benedicente, adulta, custode e amante della vita, fedele, generosa e sincera, noi, quasi senza accorgercene, ci ritroviamo davanti a Cristo. Il Decalogo è la sua “radiografia”, lo descrive come un negativo fotografico che lascia apparire il suo volto – come nella sacra Sindone. […] Guardando a Cristo vediamo la bellezza, il bene, la verità» (p. 123).

Il volume, che ben si presta alla lettura e meditazione personale e comunitaria, è arricchito dalla citata Prefazione di don Rosini, direttore del Servizio per le Vocazioni della Diocesi di Roma, nonché “ideatore” di un format di formazione cristiana sul tema delle Dieci Parole proposto da diversi anni con crescente successo.

Consigliato a tutti coloro che sono interessati a lavorare sulla propria vita spirituale a partire da una seria e fondata riflessione sulla Sacra Scrittura e sui fondamenti della vita cristiana

Categorie:
  In evidenza, Lo scaffale
Autore

 Andrea Arnaldi

  (10 Articoli)