Non fate male a uno solo di questi piccoli.

La voce di Pietro contro la pedofilia
Marco Invernizzi 11 mesi fa
Prima pagina  /  In evidenza  /  Non fate male a uno solo di questi piccoli.

Categoria:Saggi


Autore:Papa Francesco e Benedetto XVI


Pagine: 138


Prezzo: € 15,00


Anno: 2019


Editore:Libreria Editrice Vaticana-Cantagalli, Città del Vaticano – Siena


ISBN: 8868798123


Libreria San Giorgio

Un libro utile anzitutto perché raccoglie e mette assieme alcuni dei testi più importanti della lotta contro la pedofilia degli ultimi due Pontefici. Si comincia con l’ultimo scritto del Papa emerito, La Chiesa e lo scandalo degli abusi sessuali (11 aprile 2019), che ha suscitato tante critiche e destato molto scalpore, ma che in realtà ripropone semplicemente l’analisi di Joseph Ratzinger sulle origini e sulle caratteristiche della crisi antropologica in corso in Occidente nel Novecento, ed esplosa nel 1968. Segue, sempre di Benedetto XVI quando esercitava il ministero petrino, la Lettera ai cattolici irlandesi (19 marzo 2010) sullo scandalo che ha colpito in modo profondo e doloroso la Chiesa di quel Paese. Poi vengono accolti alcuni dei principali interventi di Papa Francesco sul tema: la Lettera al popolo di Dio del 20 agosto 2018, il discorso del 24 febbraio 2019 al termine dell’incontro convocato a Roma su La Chiesa e la protezione dei minori e infine, in Appendice, la Lettera apostolica in forma di motu proprio Vos estis lux mundi del 7 maggio 2019.
Il libro si avvale di una introduzione firmata dal padre gesuita Federico Lombardi, che ha guidato la Sala stampa vaticana dal 2006 al 2016 e che collega fra loro gli interventi, contribuendo così, in modo efficace, a dissipare preoccupazioni e dubbi di molti, anche cattolici, che insinuano appunto l’idea di un contrasto radicale fra i due pontificati.

I testi del Magistero qui riportati vogliono semplicemente ricordare invece la continuità fra i due Papi, al di là di indubbie differenze culturali e pastorali personali, che però non dovrebbero fare venire meno la devozione verso il successore di Cristo.

Testo adatto per chi volesse avere a portata di mano i testi del Magistero sul tema della lotta alla pedofilia e che mostra la continuità del recente Magistero pontificio sull’argomento

Categorie:
  In evidenza, Lo scaffale
Autore

 Marco Invernizzi

  (266 Articoli)

Marco Invernizzi nasce a Milano nel 1952. Nel 1977 si laurea in filosofia all'Università Cattolica del Sacro Cuore con una tesi su Il periodico "Fede e Ragione" nell'ambito della storia del Movimento Cattolico italiano dal 1919 al 1929, relatore il professor Luigi Prosdocimi. Dopo gli studi universitari continua ad approfondire, in modo non puramente intellettualistico - dal 1972 milita in Alleanza Cattolica, della quale è stato responsabile per la Lombardia e per il Veneto fino al 2016-, le vicende del movimento cattolico in Italia. Ha pubblicato, fra l'altro, L'Unione Elettorale Cattolica Italiana. 1906-1919. Un modello di impegno politico unitario dei cattolici(Cristianità, Piacenza 1993); La Chiesa, la politica, il potere attraverso i secoli (contributo a Processi alla Chiesa. Mistificazione e apologia, a cura di Franco Cardini, Piemme, Casale Monferrato 1994); e, con altri, I Papi del nostro secolo, parte prima Da Leone XIII a Pio XII (Italica Libri/Editoriale del Drago, Milano 1991); e Guida introduttiva alla storia della Chiesa cattolica (Mimep-Docete, Pessano [Milano]). Collabora a Cristianità e ad altre riviste e quotidiani. Dal 1989 conduce a Radio Maria la trasmissione settimanale La voce del Magistero. Nella linea di quanto già edito si pone Il movimento cattolico in Italia dalla fondazione dell'Opera dei Congressi all'inizio della seconda guerra mondiale (1874-1939), un'opera di sintesi in cui viene ripercorsa la storia del movimento cattolico, con particolare attenzione alle sue espressioni politiche, dalla Breccia di Porta Pia alla vigilia del secondo conflitto mondiale. Dal 28 maggio 2016 è Reggente Generale di Alleanza Cattolica. Facebook - Instagram - Cathopedia