Per la scomparsa di Plinio Corrêa de Oliveira

Alleanza Cattolica 25 anni fa
Prima pagina  /  Cristianità  /  Per la scomparsa di Plinio Corrêa de Oliveira

Cristianità n. 246 (1995)

 

Per la scomparsa di Plinio Corrêa de Oliveira

 

Al Consiglio Nazionale della
Sociedade Brasileira de Defesa da Tradiçao, Familia e Propriedade
San Paolo – Brasile

Illustri Signori e carissimi Confratelli nella buona battaglia, 

a nome di Alleanza Cattolica – dal suo Capitolo Nazionale a quanti fanno in qualche modo parte della sua famiglia spirituale – e mio personale, partecipo al grande lutto della TFP brasiliana per la scomparsa del suo Fondatore e Presidente a vita, professor Plinio Corrêa de Oliveira, e di tutta la famiglia spirituale delle TFP diffuse nei cinque continenti. Memori dell’esemplare lezione di fede e di vita – straordinaria per qualità e per durata –, preghiamo la Vergine Santissima perché Chi ha operato con totale dedizione e con acuta intelligenza per alleviare i dolori della Corona di Spine e per restaurare una Cristianità, riceva la meritata corona di gloria e interceda nell’eternità per quanti continuano la lotta nella storia.

In Jesu et Maria
Giovanni Cantoni
Reggente Nazionale di Alleanza Cattolica 

Piacenza-Milano
4 ottobre 1995
San Francesco d’Assisi

 

Categorie:
  Cristianità, Dichiarazioni e documenti
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2699 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.