Utero in Affitto: Europa a favore della maternità surrogata

Utero in Affitto – Gandolfini (Family Day): Europa nichilista e senz’anima si schiera a favore della maternità surrogata
Alleanza Cattolica 6 mesi fa
Prima pagina  /  Comunicati  /  Utero in Affitto: Europa a favore della maternità surrogata

Comunicato di Massimo Gandolfini, Presidente Associazione Family Day – DNF del 15/01/2020

“Sono esterrefatto e indignato per la bocciatura dell’Aula di Strasburgo dell’emendamento contro l’utero in affitto presentato dall’eurodeputata della Lega, Simona Baldassarre. L’emendamento era apprezzato anche da quel femminismo più illuminato che in Italia si batte contro il mercimonio del corpo delle donne e delle vite dei bambini. Se da una parte dobbiamo registrare che persino la sinistra governativa spagnola in questi giorni ha detto NO a questa barbara pratica di schiavismo neocapitalista con un provvedimento legislativo, dall’altra dobbiamo riconoscere che l’Europa ha mostrato nuovamente il suo volto più nichilista e mercantilista che riduce le persone e il rapporto primigenio della vita – quello tra madre e figlio – in servizi e merce da vendere e acquistare”, così il leader del Family Day commenta il voto del Parlamento Europeo che, a larga maggioranza, ha respinto l’emendamento contro l’utero in affitto che aveva come prima firmataria l’eurodeputata Simona Baldassarre.

“Non è un caso che un’Europa senz’anima, in pieno declino demografico e intrisa di una mentalità contro la famiglia naturale rifiuti di riconoscere i basilari principi della dignità e dell’integrità dell’essere umano e cerchi di tramutare i crimini in diritti. A sconcertarmi non è tanto l’atteggiamento dei burocrati dell’Ue, ma l’assordante silenzio di tante realtà politiche, culturali e sociali che dicono ogni giorno di battersi per promuovere i diritti delle donne e dell’infanzia e che esaltano il ruolo dell’Europa come faro di civiltà. Sono molto grato invece a Simona Baldassarre – che ha firmato il nostro manifesto valoriale e sostiene pienamente le nostre battaglie per la vita, la famiglia e la libertà educativa – e agli altri 167 eurodeputati di diversi Paesi che hanno votato in favore dell’emendamento. E’ solo grazie all’impegno di minoranze rumorose e consapevoli che si ricostruirà un’Europa veramente attenta al migliore interesse del bambino, della donna e del bene comune” conclude Massimo Gandolfini.

Roma, 15 gennaio 2020 Associazione Family Day – DNF

Categorie:
  Comunicati, In evidenza
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2700 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.