Pontremoli: una via al beato Rivi

Un atto, che rende onore all'Amministrazione Comunale, in omaggio al Beato Rolando Rivi, martire della ferocia comunista
Alleanza Cattolica 2 anni fa
Prima pagina  /  Fatti  /  Pontremoli: una via al beato Rivi

+

L’Amministrazione Comunale di Pontremoli (Massa Carrara) ha intitolato una via al Beato Rolando Rivi, seminarista martire ucciso alle ore 15 del venerdì santo 13 aprile 1945 all’età di 14 anni dopo tre giorni di torture e sevizie da parte di un gruppo di partigiani comunisti, che lo ritenevano di grande ostacolo alla realizzazione del “mondo nuovo” progettato dalla loro ideologia.

+

La sua morte innocente affrontata con coraggio e cuore puro per amore della Verità e del Bene, come quella dell’amato Gesù, sia per noi fonte di ispirazione nell’affrontare  con coraggio le sfide moderne per evitare l’omologazione alla dittatura del relativismo.

Categorie:
  Fatti, In evidenza
Autore

 Alleanza Cattolica

  (2701 Articoli)

Alleanza Cattolica è un’associazione di laici cattolici che si propone lo studio e la diffusione della dottrina sociale della Chiesa. Il motto dell’associazione è “Ad maiorem Dei gloriam et socialem”, “Per la maggior gloria di Dio anche sociale”. Lo stemma di Alleanza Cattolica è costituito da un’aquila nera con un cuore rosso sormontato dalla croce. L’aquila è l’animale simbolico dell’apostolo san Giovanni e testimonia la volontà di essere figli di Maria, come l’Apostolo prediletto che ha riposato sul Cuore di Gesù. Circa il cuore, dice Pio XII che “è […] nostro vivissimo desiderio che quanti si gloriano del nome di cristiani e intrepidamente combattono per stabilire il regno di Cristo nel mondo, stimino l’omaggio di devozione al Cuore di Gesù come vessillo di unità, di salvezza e di pace”. Circa la croce sul cuore, cfr. il Cantico dei Cantici (8, 6): “ponimi come sigillo sul tuo cuore”.